per appuntamenti +39 02 76398634

Natale 2020… A me gli Occhi!

Blog

Un protocollo specifico pensato per rinfrescare lo sguardo e valorizzare il terzo superiore in vista delle feste

Non potevamo non dedicare una serie di trattamenti pensati ad hoc e da combinare per mettere in risalto la parte del viso maggiormente esposta in seguito all’uso delle mascherine….gli occhi!
Quest’anno per arrivare più belli e riposati alle festività, valorizzando lo sguardo e in generale tutto il Terzo Superiore abbiamo predisposto un protocollo specifico che seguendo i parametri della nostra Logical Beauty Harmony consente di individuare punti forti e punti deboli dell’area.
Al momento della visita viene effettuata un’analisi del volto del/della paziente e poi si interviene passo dopo passo con l’obiettivo di ripristinare i volumi persi e dare armonia, ridefinire l’ovale, eliminare le piccole rughe del contorno occhi come le zampe di gallina o le rughe d’espressione, ridurre borse e occhiaie con filler specifici.

 

Ultima Settimana di Novembre

Dopo l’analisi del viso si procede in base agli inestetismi da correggere.
In caso di borse e occhiaie bisogna partire subito con dei filler specifici:
per le borse 2 sedute da fine novembre a metà dicembre di Inner B, un filler di acido ialuronico non crosslinkato e peptidi biomimetici; per le occhiaie 2/3 trattamenti iniettivi illuminanti e schiarenti – da iniziare subito e fino alla seconda o terza settimana di dicembre – a base di un mix di sostanze e Oligopeptidi da personalizzare in base alla situazione iniziale.

 

Prima/Seconda Settimana di Dicembre

Seconda fase del protocollo A me gli Occhi: Botox contro le rughe d’espressione, Filler di acido Ialuronico per ridare freschezza e volume. Dal lockdown in poi, abbiamo trascorso sempre più ore con lo sguardo fisso sui nostri smartphone e device. Risultato? Accentuazione delle rughe d’espressione, della fronte e della zona perioculare, a causa del maggiore sforzo al quale sono stati sottoposti, quotidianamente, i nostri occhi. La Tossina Botulinica consente di distendere la pelle del Terzo Superiore in modo naturale, regalando, già entro due settimane dalla seduta, un aspetto ringiovanito e riposato. Arcuando le sopracciglia, lo sguardo si apre, acquisendo femminilità.

E, a proposito di sopracciglia, per valorizzare ulteriormente il risultato del botox, con Filler di Acido Ialuronico è possibile dare volume alle strutture sottostanti che, con il passare degli anni, tendono ad appiattirsi e ad essere meno definite. In caso di occhi incavati, inoltre, è possibile ridare freschezza alla palpebra con delicati trattamenti iniettivi effettuati con micro-cannule.

 

Terza settimana di Dicembre

Tensione e stanchezza, quest’anno più che mai, si sono fatte sentire e complice il continuo uso delle mascherine, il nostro viso appare invecchiato e svuotato. L’ultimo step del protocollo consente attraverso a specifici Filler di Acido Ialuronico di ridare volume e proporzione all’ovale del volto intervenendo su 2 zone che tendono a svuotarsi in seguito a stress o invecchiamento (che causa una riduzione ossea del cranio), come l’area del solco giugale e delle tempie.

Clicca qui per leggere l’intervista al prof. Noviello pubblicata su Affari Italiani con il Beauty Calendar completo per arrivare alle feste col sorriso o chiama la nostra segreteria per fissare la tua consulenza 02/76398634 o sergio.noviello@milanoestetica.it