per appuntamenti (+39) 02 76398634

Filler labbra

Beauty concept
Filler Labbra a Milano: aumento volume labbra con acido ialuronico

La nuova tecnica “BAT Zero dolore” cambia radicalmente il modo di trattare la perdita di tono, l’idratazione e il volume delle labbra.

Vantaggi e caratteristiche
    • Riempimento volumetrico delle labbra con risultati naturali
    • Dona un’adeguata idratazione alle labbra
    • Prodotto biocompatibile e riassorbibile
    • Assenza di disagio per la paziente
    • Tecnica assolutamente indolore
    • Drastica riduzione della possibilità di ecchimosi
    • Assenza di effetti indesiderati

I vantaggi dell’applicazione della BAT al Filler Labbra sono stati messi in evidenza nell’articolo pubblicato dalla rivista scientifica internazionale Medical – Clinical Research & Reviews sulla base di uno studio guidato dal Professor Sergio Noviello e dalla sua equipe medica.
Leggi i risultati e i dettagli della ricerca.

A questa tecnica è dedicata, inoltre, la monografia del prof. Noviello
‘The Perfect Lips. Moderni Impieghi dell’Acido Jaluronico nel Miglioramento Estetico delle Labbra: Bloodless Atraumatic Technique (BAT)’

Zero dolore

Volume e idratazione per labbra più armoniose e sensuali con minor disagio: oggi la tecnica “BAT zero dolore” permette di avere una bocca più piena e definita senza soffrire.

A differenza dei filler labbra utilizzati abitualmente – spesso impiegati con la stessa modalità esecutiva in tutti i distretti del volto – la metodica “BAT Zero dolore” del dott. Noviello è nata specificatamente per la bocca e quindi tenendo in considerazione la caratteristica anatomia della porzione superiore e inferiore delle labbra, con la loro innervazione sensitiva così abbondante e ricca.

Si tratta di un’innovativa tecnica infiltrativa che consente di ottenere non solo un riempimento volumetrico, ma anche di intervenire su proiezione, definizione, contorno, forma per un effetto naturale e senza fastidiosi rigonfiamenti post trattamento. Un trattamento di Medicina Estetica eseguito con precisione chirurgica: la metodologia è stata messa a punto, infatti, grazie all’esperienza maturata con la BAT – Bloodless Atraumatic Technique – la tecnica creata dal Prof. Noviello per la Chirurgia e che mira a ridurre traumatismo e perdita di sangue, a favore di un rapido e poco doloroso recupero.

Per chi è indicato il trattamento?

L’iniezione di acido ialuronico mediante la tecnica Zero dolore è indicata per tutte le donne che desiderano:

  • aumentare il volume delle labbra
  • restituire idratazione e turgore alle labbra
  • ridisegnare il contorno
  • ringiovanire l’aspetto del volto mettendo in evidenza le labbra come punto luce

In cosa consiste la tecnica

Ad oggi, la tecnica infiltrativa BAT Zero dolore rappresenta l’unica strategia realmente in grado di garantire il ripristino di tono, idratazione e volume delle labbra con un disagio trascurabile e risultati naturali.

La metodica consiste nell’impiego di una specifica ed efficace soluzione anestetica in crema applicata sul labbro superiore e su quello inferiore. Tale soluzione agisce riducendo completamente la sensibilità dell’area senza alterare forma e rapporti. Diventa così possibile impiegare il filler di acido ialuronico con ago o cannula senza alcun disagio e nel rispetto dell’anatomia dell’area che presenta ricche e abbondanti innervazioni sensitive.

L’utilizzo di questi particolari strumenti riduce, inoltre, drasticamente le possibilità di ecchimosi, molto comuni con le tecniche di filler classiche.

Durata del trattamento

La metodica BAT Zero dolore è molto veloce: generalmente sono sufficienti 20-30 minuti per completare la seduta, riducendo in modo drastico sia i tempi, sia il disagio per la paziente.

Come per tutti i trattamenti a base di acido ialuronico riassorbibile, è consigliabile ripetere il trattamento ogni 6 mesi.

Sicurezza

La soluzione anestetica non comporta effetti indesiderati fatta eccezione per una modesta sensazione di gonfiore e insensibilità della durata di pochi minuti.

L’acido ialuronico, infatti, è un prodotto utilizzato da trent’anni sia per finalità estetiche che in altre discipline mediche, e rappresenta uno dei primi trattamenti eseguiti a livello mondiale.

I risultati

La paura del dolore è uno dei principali freni delle pazienti nei confronti del filler alle labbra, tanto temuto, ma tanto desiderato. Una bocca più piena, definita e idratata dona, infatti, sensualità ed espressività a tutto il volto. Puntando sempre ad un risultato visibile, ma mai eccessivo, la tecnica Zero dolore consente finalmente anche alle più sensibili al dolore di concedersi uno dei trattamenti più apprezzati e che esalta in modo naturale la femminilità di ogni donna.

Dott. Sergio Noviello
Milano Estetica