per appuntamenti +39 02 76398634

L’amore è cieco? Quanto conta la bellezza in amore?

Blog

Sondaggio: celebrando l’Amore, la Bellezza e la cura di sé, un bilancio in occasione di San Valentino

 

L’argomento è di quelli che alimenta le discussioni in studio con i pazienti: 😂

la Bellezza conta in Amore o l’Amore è cieco?

 

Lo abbiamo chiesto ai nostri follower su Instagram – avete partecipato anche voi? – in occasione della festa di San Valentino: un bilancio sull’essenza dell’amore e della bellezza e sull’importanza della cura di sé in questo contesto. Elementi che si intrecciano nella trama delle nostre vite e delle nostre relazioni tutti i giorni.

 

Quanto è importante la Bellezza in Amore?

La maggioranza riconosce l’importanza della bellezza in amore, ma con un’interessante varietà di prospettive: il 44% dei partecipanti ritiene che la bellezza sia importante, ma non determinante, il 37% crede che giochi un ruolo significativo soprattutto all’inizio di una relazione. Solo il 14% considera la bellezza fondamentale, mentre una piccola parte pari al 5% afferma che la bellezza non conti affatto, ciò che importa è l’amore vero e profondo.

 

Il partner viene scelto per la propria avvenenza?

Si, il 18% ha scelto la dolce metà per l’aspetto fisico. Conta, ma in parte per il 66% che ammette che… si, la bellezza è stata una discriminante, ma non l’unica. L’attrazione fisica, quindi, influenzerebbe la scelta del partner, ma è ‘l’intero pacchetto’ – personalità, interessi comuni e connessione emotiva – a giocare un ruolo decisivo nelle relazioni durature. Il 12% infine ha scelto per motivi estranei alla bellezza e il 4% dice che basarsi sull’aspetto sia stato un errore.

 

Prendersi cura di sé stessi migliora le relazioni?

Se puntare tutto solo sulla bellezza può non essere l’opinione più diffusa, non ci sono dubbi che nel tempo una cura attenta di sé giochi un ruolo significativo nell’aumentare la fiducia e nel migliorare la qualità delle relazioni, anche amorose. I risultati del sondaggio sono chiari: l’88% dei partecipanti ritiene che prendersi cura di sé stessi sia cruciale e che mantenere la forma fisica e non trascurarsi sia fondamentale nel mantenimento della relazione.  Solo il 6% non cambierebbe le proprie abitudini per sedurre, mentre il 4% dice di puntare su ironia e intelligenza e il 2% infine sostiene che prendersi cura di sé stessi conti soprattutto all’inizio di una storia.

 

Quanto ti prendi cura di te stesso?

II 48% del campione risponde Potrei dedicare più tempo alla cura di me. E se interpellati su “cosa sceglieresti se potessi optare per un miglioramento estetico?” ci avete risposto: 29% Chirurgia estetica viso e corpo, il 31% anche Chirurgia e Medicina estetica mentre il 22% preferisce “Trattamenti non invasivi” come Botox e Filler. Ma quanto ti ami è la risposta che conclude il sondaggio, dove il 64% del campione risponde “Mi piaccio tra alti e bassi”.

Se il tema vi interessa, leggete le nostre interviste su:

Panorama.it L’Amore è cieco o no? Un sondaggio per San Valentino dice quanto conta la bellezza in Amore

Silhouette Donna Medicina estetica: pronta per San Valentino?

 

Ma soprattutto diteci la vostra: come scegliete il partner in amore? Come vi prendete cura di voi stessi?

 

Personalmente, ribadisco che l’amore per sé stessi è fondamentale.

Ogni giorno ci impegniamo per aiutare i pazienti ad amarsi di più e a diventare quello che hanno sempre desiderato, a qualsiasi età, superando paure e pregiudizi.

Attraverso procedure di Medicina e Chirurgia Estetica accompagniamo i pazienti in un percorso consapevole di miglioramento o mantenimento della propria immagine, correggendo imperfezioni, valorizzando i tratti distintivi, riducendo i segni del tempo.

Come diciamo sempre: ama il tuo volto e il tuo corpo. Se non è così, insieme troveremo il modo.

 

Tutti meritano un’opportunità per raggiungere il proprio potenziale di bellezza e felicità.

 

Buon San Valentino ❤️

Sergio Noviello

Dott. Sergio Noviello Milano Estetica