per appuntamenti +39 02 76398634

Addominoplastica

Beauty concept
Addominoplastica a Milano, Chirurgia Addome

Ritrova il piacere di una pancia piatta e asciutta, eliminando il grasso localizzato o l’inestetico ‘effetto grembiule’ dovuto ad eccessi cutanei sull’addome.

Vantaggi e caratteristiche
  • Rimodellamento dell’addome, rimozione dell’eccesso di cute e di grasso
  • Rinforzo della parete addominale
  • Durata dell’intervento: 2-3 ore
  • Anestesia: Locale con sedazione
  • Tempi di recupero ridotti.
  • Degenza: day hospital, in selezionati casi ricovero.
  • Effetti collaterali temporanei: edema, dolorabilità, bruciore, ecchimosi, perdita di sensibilità
  • Convalescenza: 1-2 settimane
  • Durata del risultato: permanente

La chirurgia estetica dell’addome detta addominoplastica è l’intervento che permette di rimuovere il tessuto adiposo in eccesso e le pieghe cutanee nella parte centrale e bassa dell’addome, al fine di tendere la parete addominale.

Indicazioni

L’addominoplastica è indicata per donne e uomini che presentano un accumulo di grasso localizzato nella zona dell’addome – che non diminuisce né con una dieta ipocalorica né con l’esercizio fisico – accompagnato da un cedimento cutaneo addominale.

La procedura, utile anche a recuperare l’integrità strutturale della muscolatura della parete addominale, è indicata per donne che in seguito a gravidanze multiple presentano una diastasi (separazione) dei muscoli retti-addominali.

Pur prevedendo una rimozione del grasso presente sulla parte interessata, va sottolineato che l’addominoplastica non è da considerarsi un intervento per perdere peso: il suo obiettivo consiste nel rimuovere l’eccesso di cute e di tessuto adiposo e riparare la parete muscolare.

L'intervento

L’intervento viene eseguito in anestesia locale con sedazione e prevede generalmente due incisioni: una laterale nella porzione più bassa dell’addome – appena sopra la zona del pube – e un’altra di forma circolare intorno all’ombelico per garantirne una nuova posizione naturale.

La cute e il tessuto adiposo sottocutaneo sono sollevati dai piani sottostanti solo nella porzione centrale e se necessario viene riparata la parete addominale accostando i muscoli retti. I tessuti superficiali sono stirati verso il basso, procedendo, con l’asportazione della parte in eccesso.

Infine, si applica una medicazione compressiva che sarà poi sostituita nella fase del post intervento, ricorrendo all’utilizzo di una guaina da indossare per 4 settimane.

Recupero post-operatorio

Dopo l’intervento i pazienti dovranno rimanere a riposo per almeno 48 ore ed iniziare ad utilizzare la guaina compressiva che dovrà essere indossata per un mese. Non si rende necessario rimuovere i punti di sutura in quanto totalmente riassorbibili. La ripresa delle proprie attività dovrà essere graduale, aspettando almeno 4 settimane per le attività fisiche più intense.

Il Dr. Sergio Noviello – o un suo stretto collaboratore – contattano sempre i pazienti la sera dell’intervento chirurgico e nei giorni successivi per controllare l’andamento del periodo postoperatorio e per rispondere a dubbi o domande.

Risultati

L’intervento consente di ritrovare il piacere di avere un addome piatto e asciutto, permettendo di indossare un nuovo costume o un abito aderente, senza quella sensazione di imbarazzo legata alla presenza di grasso localizzato e di eccessi cutanei post gravidanza o dimagrimento. Risultati che sono da considerarsi permanenti, sia negli uomini che nelle donne, rispettando una dieta equilibrata e praticando esercizio fisico con regolarità. Per quanto riguarda le cicatrici, invece, con il passare del tempo tendono ad essere meno evidenti , sottolineando comunque che sono in ogni caso in una posizione poco visibile.

Dott. Sergio Noviello
Milano Estetica