per appuntamenti +39 02 76398634

6 consigli per affrontare senza stress la ripresa

Blog

Stress da rientro? Vi sentite appesantiti, stanchi e deconcentrati? Ecco alcuni semplicissimi consigli da seguire da oggi per riprendere i ritmi e migliorare la propria routine:

  • Passiamo subito al tasto dolente: l’alimentazione irregolare delle Feste. Quest’anno la ripresa è stata di martedì e come mi ha detto oggi ironicamente una paziente…le diete non si cominciano a metà settimana 😉 meglio attendere lunedì 13! A parte gli scherzi iniziate qualsiasi giorno della settimana vi sia gradito, ma per buttare giù i 2-3 chiletti classici presi in pochi giorni o se semplicemente ci si sente gonfi e appesantiti, il mio consiglio è di ridurre il consumo di carni rosse e cibi elaborati preferendo pesce, carni bianche, legumi, frutta e verdura. Importante ridurre anche i carboidrati optando per riso integrale e cereali.
  • Sembrano cose scontate, ma meglio ribadirle visto che a volte presi dalla frenesia durante le ore di lavoro ci dimentichiamo anche di bere! Idratiamo e depuriamo il nostro corpo con 8-10 bicchieri di acqua al giorno, ricorrendo magari anche a thè e tisane non zuccherate. Inutile dire che va ridotto drasticamente il consumo di alcolici!
  • Sono lì che aspettano da settimane di essere consumati: sono gli avanzi delle Feste…panettoni, pandori, biscotti, cioccolatini, torroni…etc etc. Abbandoniamo l’idea di tenerli in casa…piuttosto portiamoli in ufficio e condividiamoli con i colleghi. Si sa, mal comune, mezzo gaudio 🙂
  • Se l’obiettivo è perdere peso non rimandiamo l’appuntamento con la bilancia, piuttosto pesiamoci una volta soltanto a metà settimana. Se ci siamo concessi qualche sgarro nel weekend…di mercoledì lo avremo smaltito e la bilancia ci avrà già ‘perdonato’.
  • Non possiamo non parlare di buone abitudini in fatto di movimento. Le temperature basse non ci invitano a fare lunghe passeggiate, ma sicuramente 20-30 minuti al giorno di camminata anche in città possono essere affrontabili e aiutarci a smaltire un po’ di gonfiore (come dicono le mie collaboratrici…i saldi sono un’ottima scusa per fare ‘movimento’ senza sentire freddo e stanchezza!). L’alternativa è fare attività al chiuso, se proprio non amiamo la palestra, optiamo per sport leggeri ma da fare in piscina come acquagym o idrobike. Per gratificarci da queste ‘fatiche’ 😛 coccoliamoci con massaggi linfodrenanti che aiutano a smaltire ritenzione idrica e alleggeriscono gambe e addome.
  • Infine, concludo con la cosa più importante…manteniamo un po’ lo spirito giocoso e positivo delle feste mettendo in agenda attività che ci piacciono e ritagliandoci un po’ di tempo per noi stessi e a proposito dei famosi buoni propositi… posso solo riprendere quanto condiviso con voi nella newsletter di Natale: “non è mai troppo tardi per migliorarci o diventare ciò che abbiamo sempre sognato, ma cominciamo subito. Non pensiamo ‘un giorno andrò’, ‘un giorno farò’… se lo vogliamo, facciamolo. L’augurio che rivolgo a me stesso e a tutti i miei pazienti, familiari e amici per il 2020 è di essere se stessi, circondarsi di persone care, tanto amore e lavorare da subito a sogni e progetti in sospeso”.

Buon anno e buon rientro!

Dott. Sergio Noviello
Milano Estetica